domenica 24 maggio 2009

Pasta d'aglio sbianchito

foto
(da una delle mie ML, un modo interessante per avere l'aglio sempre pronto da aggiungere alle preparazioni)

Servono:

una cinquantina di grossi spicchi d'aglio pelati
100 gr di olio extravergine di oliva
un pizzicone di sale

Mettere gli spicchi d'aglio pelati in un pentolino, ricoprire di acqua fredda (che superi di due dita l'aglio) e portare a ebollizione.
Far sobbollire per 30 secondi, togliere dal fuoco, scolare, rimettere l'aglio nel pentolino, ricoprire di acqua fredda, portare di nuovo a bollore e sobbollire per altri 30 secondi.
Scolare l'aglio, rimetterlo nel pentolino e aggiungere l'olio. Quando sobbolle, cuocere per 15 minuti, mescolando spesso.
Far raffreddare, poi frullare benissimo nel frullatore o col minipimer o altro aggeggio all'uopo destinato ;-D , fino ad ottenere una pasta liscissima e senza grumi. Aggiungere il sale e mescolare bene.
Conservare in un barattolino chiuso in frigo.

Il commento della copiona: il risultato è una pasta dolcissima e profumata d'aglio (ovviamente ;-D ) che si può aggiungere a zuppe, condimenti per insalata o qualsiasi preparazione che richieda aglio in ragione di un cucchiaino per ogni spicchio richiesto.
Il vantaggio è che insaporisce senza lasciare il sapore forte e ad alcuni sgradito dell'aglio.
Si può anche usare come cremina da spalmare su piccoli crostini di pane abbrustolito.

7 commenti:

isabella ha detto...

interessante ti seguirò ... !

Anonimo ha detto...

Mi interessa, avendo 2.5 gk di aglio di Nubia. Ma non ho mai visto l' olio sobbollire...
E poi non sarebbe più pratico schiacciare gli spicchi per pelarli più facilmente?

Cansy

Anna Podda Zoffoli ha detto...

per il sobbollire... so che sembra buffo, ma sobbolle proprio come se fosse un ragu :-)
per la pelatura non so dirti... gli spicchi d'aglio grossi si pelano facilmente, ma puoi provare a schiacchiarli, anche se ho l'impressione che il risultato gustativo alla fine sarebbe diverso. Dato che hai tanto aglio, perchè non provi nei due modi e poi mi racconti se ci trovi differenze.
Io questa pasta d'aglio l'adoro... è buonissima anche da sola, spalmata semplicemente sul pane...

LaStefy ha detto...

ciao vorrei fare questa ricetta ma mi chiedevo quanto si conserva in frigo visto che non si usa tutti i giorni eventualmente si potrà congelare? ciao e grazie!

LaStefy ha detto...

ciao quanto si conserva in frigo? eventualmente si può congelare? grazie

LaStefy ha detto...

ciao quanto si conserva in frigo? eventualmente si può congelare? grazie

ginger ha detto...

la stefy, perdona il ritardo nella risposta! visto che è tutto cotto, si conserva bene almeno un mese in frigo e puoi congelarlo tranquillamente! ciao

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin