martedì 5 maggio 2009

Insalata tiepida di funghi e pesce del Porta S. Pietro

(il Porta S. Pietro è un ristorante di Forlì, molto vicino all'ufficio, dove si va spesso a mangiare coi colleghi. Tra le insalate che propone, questa è la mia preferita e ve la descrivo come la rifaccio io a casa).

Servono:

funghi champignon affettati sottilmente con la mandolina
misto di pesce surgelato o fresco per insalate di pesce
olio extravergine di oliva
aceto balsamico
sale e pepe q.b.

Le dosi non ci sono, perchè ognuno si regola come crede, secondo il proprio appetito :-)
Il misto di pesce, scongelato se surgelato, viene bollito per il tempo necessario (di solito 5-6 minuti) in acqua bollente salata e leggermente acidulata con succo di limone.
Quando è tenero, si scola e si mette in un'insalatiera, dove già c'è uno strato di funghi affettato con la mandolina.
Si prepara una vinaigrette con olio, aceto, sale e balsamo e si condisce con questa l'insalata.

Il commento della copiona: in piccola quantità è un antipasto leggero, se si aumenta diventa un secondo o addirittura un piatto unico.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin