sabato 16 maggio 2009

Flan de leche condensada (budino di latte condensato)


(questa è una ricetta con 5 ingredienti, velocissima e - naturalmente - buonissima! Il risultato è una crème caramel setosa - ricetta adattata al mio gusto dalle innumerevoli simili che si trovano in rete).

Servono:

1 lattina di latte condensato zuccherato da 400 gr
una lattina di latte fresco intero (intendo: usate la lattina del latte condensato vuota come misurino :-D )
3 uova medie
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
caramello per lo stampo

Si comincia col preparare un bagnomaria caldo, accendendo il forno a 140° ventilato (oppure 160° normale) e mettendoci dentro una teglia piena di acqua calda. Prima di fare questo, accertarsi però che nella teglia possa entrare agevolmente lo stampo che si userà per il flan (io ne uso uno da plumcake) e che l'acqua arrivi circa a un dito sotto il bordo superiore dello stampo.
Sul fondo dello stampo, si versa uno strato di caramello pronto (io me lo faccio in casa e lo tengo lì all'occorrenza).
In una piccola zuppierina si versano il latte condensato, quello normale, le uova e la vaniglia: si frulla con le frustine elettriche per qualche secondo, fino a quando il composto sarà omogeneo (in alternativa, si può usare il frullatore o un robot).
Si versa il composto nello stampo, che poi si mette nel bagnomaria già caldo.
In forno per 45 minuti circa.
Si fa raffreddare nell'acqua del bagnomaria e si sforma, servendolo poi a fette.
Volendo, invece di uno stampo unico, si possono fare 6 stampini individuali.

Il commento della copiona: ci sono innumerevoli versioni di questa ricetta, che è tipica del mondo latino-americano. In realtà, la quantità di uova generalmente prevista è molto superiore: anche 8, per la stessa quantità di latte di questa. Però per me il sapore dell'uovo era troppo prevalente e quindi sono arrivata a questa calando da 5 a 4 e infine a 3 le uova utilizzate. E' possibile anche aromatizzare questo flan delizioso con del caffè liofilizzato.

3 commenti:

ABBI FIDUCIA NEL SIGNORE ha detto...

ha un ottimo aspetto , da provare ..poi con il latte condensato che bonta che sara'!!Ciao Annamaria

Sgt.Pepper ha detto...

wow..cercavo proprio una ricetta del genere....oggi ho fatto il latte condensato in casa e volevo una bella ricettina...lo faccio e poi ti faccio sapere!!!!
a presto e complimenti pe ril tuo blog!
ciaoooooooooo

Fioredivalle ha detto...

Ciao, bello il tuo blog, ne condivido appieno la filosofia :-)
Che tu sappia c'è modo di modificare questa ricetta evitando il latte condensato? Credo che negli altri Paesi sia d'obbligo in quanto non hanno latte fresco (per lo meno questo mi disse un caro amico che viveva a Madrid).

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin