venerdì 6 novembre 2009

Salsicce e olive fresche nel tegame


A volte, nel luogo e nel modo più inaspettato, inciampi in racconti di piatti che poi, quando li fai e li mangi, ti domandi come hai fatto a vivere fino ad ora senza averli mai assaggiati.
Questo me lo ha raccontato l'altro giorno il mio collega Pierangelo, col quale condivido spesso lunghi viaggi e parecchi pasti: per fortuna a volte conditi anche da chiacchiere piacevoli.
Eravamo in un posto bruttino e rumoroso, pieno di impiegati e operai in pausa pranzo: un self-service con cibo di qualità media, per non dire mediocre. E, non so come, Pier ha cominciato a raccontarmi questo piatto, che mangiava da piccolo con suo nonno.
Sarà stato il contrasto tra il luogo e questo racconto... e poi mai sentita una cosa del genere... mi ha incuriosito da morire... ma le olive non si trovano facilmente.
Quando stamattina le ho viste all'ipercoop non mi è parso vero e stasera le ho preparate.
Ecco, questo entra di diritto e immediatamente, senza neppure fare anticamera, tra i piatti del mio cuore... è meraviglioso!

Servono:
  • salsicce sottili, tipo luganega
  • olive nere crude
  • aglio (questa è una mia aggiunta e ci sta benissimo)
  • olio extravergine di oliva

Ho messo in una padella antiaderente due cucchiai d'olio e tre spicchi d'aglio in camicia e quando l'olio è diventato caldo, ho aggiunto le olive sciacquate sotto l'acqua.
In un'altra padella, intanto, ho messo le salsicce con due dita d'acqua e le ho fatte dorare e rosolare ben bene, poi le ho tagliate a pezzi e buttate nel tegame delle olive.
Ho lasciato insaporire per una decina di minuti e poi ho servito con pane croccante.

Il commento della copiona: già detto tutto! Davvero un piatto indimenticabile!

4 commenti:

Solidea ha detto...

Grazie della tua ricetta..ti "copio" spesso..e non me ne vergogno, anzi!!
Buon fine settimana!

Anna Podda Zoffoli ha detto...

oddio... se te ne vergognassi mi dispiacerebbe! :-****
grazie a te...se hai delle olive provala, perchè è davvero entusiasmante!

patrizia ha detto...

il marito marchigiano me le ha fatte assaggiare qs anno (dopo 20 di matrimonio!): semplici e buonissime.

gamba ha detto...

oltre a 2 spicchi di aglio io gli aggiungo un pò di pomodorini ciliegini vedrai che gusto delizioso

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin