sabato 16 maggio 2009

Pasta burro e salvia, ma non quella che immagini


(rielaborazione di una ricetta passatami da un collega :-)

Servono:

500 gr di pasta corta rigata
3 tuorli di uova sode
70 gr di burro morbido
1 cucchiaio di pasta d'acciuga
10 grandi foglie di salvia
parmigiano grattugiato
pepe nero


Intanto che la pasta cuoce, si lavorano i tuorli d'uovo sodi con il burro. Si incorpora la pasta d'acciuga (che può essere diminuita, se il sapore troppo accentuato non è gradito).
Nel frattempo, si lava la salvia e si taglia a striscioline finissime con le forbici, oppure si trita finemente.
Scolare la pasta ben al dente, riservando un po' dell'acqua di cottura e condirla subito col condimento preparato. Aggiungere la salvia, pepe nero di mulinello a gusto e parmigiano.
Eventualmente, ammorbidire con qualche cucchiaio di acqua.
Servire subito.

Il commento della copiona: molto gustosa!

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin