giovedì 21 maggio 2009

Insalata di lattuga e anacardi

foto
(con questo caldo, proprio non ho voglia di accendere i fornelli e vado a cercare vecchie idee TnT per insalate e piatti freddi. Questa l'avevo portata ad un corso coquinario di intaglio di verdura... ancora ne ho i ricordi visibili sulle dita ;-D )

Servono:

1 lattuga
200 gr di emmenthal
anacardi non salati
olio evo
aceto balsamico tarocco
senape
1 piccolo scalogno
zucchero
semi di papavero
cubetti di pane dorati in forno oppure crostini già pronti aromatizzati

La lattuga, lavata, asciugata e tagliata a pezzi con le mani, si mette nell'insalatiera.
Ci si aggiunge l'emmenthal tagliato con la grattugia a fori grossi e mezza tazza da the di anacardi non salati
Si preparaun'emulsione composta da una tazza da the di olio, una mezza di aceto balsamico tarocco, 1 cucchiaio di senape media, un piccolo scalogno grattugiato, 1 cucchiaio di zucchero e uno di semi di papavero.
Si possono preparare anche in anticipo, l'importante è condire solo al momento di andare in tavola.
Unire anche un paio di manciate di crostini e servire subito.

Il commento della copiona: queste insalate piatto unico sono fantastiche (non si era capito, vero, che nella vita precedente ero una lumaca? ;-D )

2 commenti:

Gunther ha detto...

è una magnifica insalata invece complimenti

Jean-Michel ha detto...

Giochino sul mio blog, ci ho infilato anche te...
:)))

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin