domenica 10 luglio 2011

Empanadas di formaggio (post dubbioso con appropriazione forse indebita di nome...)

Il dubbio nasce dal fatto che non sono sicura che siano vere empanadas, non avendo mai avuto il piacere di assaggiarne e quindi temo che il nome sia scippato e attribuito impropriamente a questa preparazione.
La maionese non spaventi... altro non è che un mix di uova, olio, limone e sale :-)
Però i miei ometti li hanno graditi oltremodo, inconsapevoli che sono un concentrato di grassi e colesterolo da paura... ma una volta ogni tanto ci sta.
La ricetta non so da dove venga, essendo scarabocchiata su foglietto e con istruzioni molto scarne. Ma tant'è...

Servono:
  • 300 gr di farina bianca
  • 250 gr di maionese pronta
  • 1 uovo piccolo
  • 250 gr di formaggio asiago

Accendere il forno a 200°.
Tritare il formaggio con la moulinetta e tenerlo da parte, in frigo, intanto che si prepara la pasta.
Mescolare la farina con la maionese, aggiungere l'uovo e impastare fino ad ottenere un impasto morbido.
Con questa pasta, foderare 12 stampini da muffin, riempirli con il formaggio e chiuderli con un dischetto di pasta.
Infornare per 30-35 minuti. Durante la cottura, sembrerà che l'impasto "frigga": è normale. Quando saranno pronte e raffreddate, le sedicenti empanadas saranno friabili, come di pasta frolla.
Farle raffreddare bene prima di sformarle, perchè appena uscite dal forno sono molto fragili.

Il commento della copiona: molto piaciute! Adatte a un buffet.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin