domenica 17 luglio 2011

Budino di Sorrento (cosiddetto... perchè sembra più una torta che un budino)

Questa ricetta, copincollata dal web un sacco di tempo fa e non mi ricordo da dove, gira nei miei appunti da tempo immemorabile.
Suppongo - anzi, sono certa - che il nome sia solo di fantasia e non abbia nulla a che fare con la ridente cittadina dalla quale prende il nome. Però è un dessert fresco e molto limonoso, gradito con questi caldi.

Servono:
  • 120 gr di olio extravergine di oliva
  • 3 uova
  • 190 gr di zucchero
  • 180 gr di farina
  • 5 cucchiai di vodka
  • 300 gr di panna liquida
  • 2 limoni
  • un pizzico di sale

Montare i tuorli con lo zucchero, unire la scorza dei limoni e, poco alla volta perchè il composto non si stracci, il succo di entrambi.
Aggiungere la farina, la vodka, l'olio e infine la panna liquida.
Montare a neve ben soda gli albumi con un pizzico di sale, poi incorporarli delicatamente al resto, facendo attenzione a non smontarli.
Imburrare e spolverizzare di zucchero uno stampo da soufflé, rovesciarvi il composto e cuocere in bagnomaria caldo in forno per un'ora a 180°.
Sfornare, far raffreddare e passare in frigo almeno un'ora prima di servire.

Il commento della copiona: fresco e molto gradito! Nella foto sembra sbruciacchiato, ma in realtà non lo è, solo molto colorito e foto orribile ;-)

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin