venerdì 5 giugno 2009

Zucchine all'emmenthal (ovvero... non sarà già una ricetta, questa...)


(questa la faccio e la rifaccio ogni anno, piace a tutti!)

Servono:

5-6 zucchine, affettate non troppo sottili (niente mandolina!)
1 cipolla affettata molto sottile (sì mandolina!)
1 cucchiaio di pasta d'aglio sbianchito
emmenthal tagliato a fettine
basilico fresco
olio
sale e pepe

Si fanno scaldare un paio di cucchiai d'olio in una padella grande, a fuoco vivace e quando è ben caldo si buttano le zucchine e la cipolla e si fanno dorare, girandole spesso con un cucchiaio di legno: basteranno pochissimi minuti, perchè devono rimanere croccanti.
Intanto che si cuociono, salare, pepare, aggiungere la pasta d'aglio e il basilico stracciato con le mani.
Quando saranno pronte, disporre sopra le zucchine l'emmenthal, togliere dal fuoco e incoperchiare.
Dopo qualche minuto, il formaggio si sarà sciolto.
Portare subito in tavola e servire come piatto unico.

Il commento della copiona: ecco un'altra non ricetta, senza nessuna pretesa, ma buonissima. La scrivo qui giusto per ricordarmi di farla più spesso, perchè sono pochi ingredienti per un piatto che non si dimenticherà.

1 commento:

Giovanni ha detto...

questa ricetta è stata l'apoteosi culinaria massima di questa settimana!!!!!!!!!!!!!!!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin