sabato 8 agosto 2009

Pomodorini ripieni di stelline al pesto


(è una variante di questa insalata di pasta e l'ho preparata stamattina, in un momento di casalinghite... quando mi prende, ho degli attacchi virtuosi e decido che devo sgomberare frigo e dispensa da tutti i rimasugli, dalle confezioni mezze vuote e così via. In più, il basilico del mio terrazzo sta proliferando in modo incontrollabile e siccome la settimana prossima lo abbandonerò alle incurie dei miei figli, volevo consumarlo senza rimpianti)

Servono:

pasta all'uovo formato stelline (o altra pastina di piccolissimo formato)
basilico freschissimo
pinoli
parmigiano e pecorino grattugiati
olio extravergine di oliva
aglio
pomodorini
sale

Il pesto l'ho preparato nel frullatore, intanto che la pasta si cuoceva. Ho messo insieme il basilico, i pinoli, i formaggi e l'aglio, ho frullato un po' e poi ho aggiunto olio fino ad ottenere la consistenza del pesto. Personalmente, l'ho lasciato un po' "grezzo" ma si può anche frullare più a lungo, fino ad ottenere una crema fluida.
Ho scolato le stelline bene al dente e le ho condite subito con un po' d'olio. Poi le ho allargate su un piatto e le ho fatte intiepidire bene.
Infine ho condito col pesto preparato e ho messo in frigo a raffredarsi.
Ho diviso i pomodorini a metà, vuotandoli dei semi. Dentro ciascuna metà ho messo un po' delle stelline preparate e ben raffreddate e ho lasciato in frigo ancora un'oretta prima di portare a tavola.

Il commento della copiona: le stelline sono un'alternativa interessante al riso o al couscous per riempire i pomodorini, perchè tengono benissimo la cottura.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin