domenica 2 agosto 2009

Semifreddo al caffè


(la mia gelatiera è morta definitivamente ed è ovvio che ci si è scatenata la voglia di gelato fatto in casa proprio quando non si può più fare. Si ovvia quindi con i semifreddi: questo, velocissimo da preparare, viene da una delle mie solite ML )

Servono:

  • 110 gr di acqua bollente
  • 20 gr di caffè liofilizzato (anche decaffeinato, se fosse per dei bambini)
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 650 gr di panna liquida

attrezzature: frullatore - fruste montapanna - stampo da plumcake

Mettere nel bicchiere del frullatore l'acqua e il caffè e frullare per farlo sciogliere. Aggiungere le uova, lo zucchero, la vaniglia e il sale e frullare alla massima velocità per circa un minuto.
Montare la panna poi incorporare il composto al caffè e versare infine il tutto in uno stampo da plumcake.
Mettere in freezer per minimo 6 ore, sformare, affettare e servire.

Il commento della copiona: se vi piaceva la coppa del nonno, questo è quanto di più vicino mi sia riuscito di produrre. Le dosi e le proporzioni sono perfette, secondo me, ma potete aumentare o diminuire il caffè e lo zucchero a piacere. E' buonissimo e si fa veramente in un lampo!
La foto fa schifo... ma questa non è una notizia :-D

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin