mercoledì 12 agosto 2009

Gnocchi alla sorrentina col pesto


(ricetta svuotafrigo... ho promesso di eliminare il più possibile le scorte della dispensa, del freezer e del frigo e cucinare con quello che c'è, invece che fare la spesa. Questo limita ovviamente la possibilità di copiare e fa aguzzare l'ingegno :-D . Questi gnocchi sono venuti però così bene che mio figlio non finiva più di mangiarli e varrà sicuramente la pena di rifarli comprando apposta gli ingredienti. Il sugo alla sorrentina, che ho imparato da mio cognato che aveva una madre napoletana, lo avevo sempre evitato, perchè temevo l'effetto "appallattolamento" della mozzarella. Invece è venuto perfetto e buonissimo, da rifare anche per condirci pasta secca).

Servono:

gnocchi di patate freschi (i miei erano nel freezer, ma fatti in casa)
pomodori freschi oppure polpa di pomodoro o pelati
olio extravergine di oliva
zucchero
aglio
mozzarella
pesto (io ho usato quello che avevo fatto in abbondanza per i pomodorini con le stelline)

Ho messo in una casseruola l'olio e l'aglio e ho fatto soffriggere brevemente. Ho poi aggiunto i pomodori pelati a pezzetti e ho fatto cuocere per una ventina di minuti.
Nel frattempo, ho ridotto a dadini molto piccoli due grosse mozzarelle (si deve sentire e bene, la mozzarella!). Quando il pomodoro è arrivato a cottura, ho unito un cucchiaino di zucchero, poi la mozzarella, un po' alla volta, a fuoco basso e sempre mescolando con un mestolo di legno.
Il risultato è stata una crema rosso chiaro, perfetta!
Ho cotto gli gnocchi, li ho conditi in una pirofila col sugo di pomodoro e mozzarella e ho completato con qualche cucchiaiata di pesto.
Poi ho fatto gratinare in forno per qualche minuto.

Il commento della copiona: buonissimi!

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin