giovedì 13 agosto 2009

Arista al sale in insalata


(non avevo mai cotto nulla al sale, almeno che io mi ricordi... oggi ho provato con l'arista, usando una ricetta di Paola Balestrini del forum di coquinaria e poi l'ho fatta in insalata: molto soddisfatta del risultato!)

Servono:

arista di maiale (io ne ho usato circa 1.5 kg, in tre pezzi)
sale grosso, 2 kg circa
rosmarino
aglio
pepe nero
insalata mista
pomodorini
grana padano

Per cominciare, si accende il forno a 200°.
Poi l'arista va legata con lo spago da cucina e asciugata bene con lo scottex.
Si fa uno strato di sale grosso sul fondo di una pirofila o di un tegame alto e profondo (io ho usato una casseruola ovale da arrosti), sul quale si appoggia l'arista così preparata.
Si condisce con pepe nero e vi si distribuiscono sopra spicchi d'aglio in camicia e rametti di rosmarino fresco.
Sopra a tutto, un altro strato di sale grosso, a coprire tutto.
Si inforna e si fa cuocere per un'ora: a questo punto controllare la cottura con un termometro a sonda: se arriva a 65-68° la carne è pronta.
Ripulire la carne dal sale, farla raffreddare poi affettarla o tagliarla a cubetti e condirla disporla in un piatto, insieme all'insalata mista e ai pomodorini.
Condire con olio extravergine di oliva e aceto balsamico se si vuole (il sale, naturalmente, non serve :-D ).
Sopra tutto, scaglie di grana padano e poi servire.

Il commento della copiona: è piaciuta molto, in casa mia, questa arista. Noi non siamo grandi mangiatori di carne, soprattutto in estate, ma fatta in questo modo è molto gradevole.

2 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

ottima buone vacanze

ginger aka anna ha detto...

grazie, cara, buone vacanze anche a te! :-*

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin