domenica 29 novembre 2009

Tagliolini alle seppioline

In realtà, non sono tagliolini, ma una sorta di spaghetti alla chitarra, tagliati all'Imperia e fatti con l'impasto di albumi di questi strozzapreti.
E delle seppioline, ci sono soltanto i tentacoli, avanzati dalla preparazione delle seppioline alla Cetrullo... ma nel complesso un sugo davvero delizioso!

Ho usato:

  • tagliolini sottili fatti con l'impasto degli strozzapreti
  • un pugnetto di tentacoli di seppiolina
  • un paio di cucchiai del ripieno delle seppioline
  • una acciuga sotto sale
  • uno spicchio d'aglio
  • un cucchiaino colmo di doppio concentrato di pomodoro
  • un sorso di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo tritato

Ho fatto soffriggere in poco olio lo spicchio d'aglio e l'acciuga disliscata e sciacquata dal sale in eccesso sotto acqua corrente.
Ho aggiunto i tentacoli delle seppioline e dopo qualche istante anche il ripieno avanzato. A fuoco moderato, ho fatto insaporire, poi ho bagnato col vino bianco e infine ho aggiunto il doppio concentrato di pomodoro.
Ho bagnato con mezzo bicchiere d'acqua e fatto cuocere fino a che i tentacolini sono diventati belli morbidi.
Nel frattempo, ho lessato i tagliolini, poi li ho spadellati col sughetto e ho completato col prezzemolo tritato.

Il commento della copiona: per essere un piattino fatto di avanzi e assolutamente improvvisato ha fatto la sua bella figura :-)

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin