lunedì 2 novembre 2009

Dolce normanno


Questo l'ho trovato in una rivista francese e, all'assaggio, mi ha ricordato in modo sorprendente un dolce dell'infanzia, anche se non sono riuscita a ricordare esattamente quale fosse: una sorta di plumcake, con le uvette, industriale ma buonissimo!

Servono:

  • 300 gr di farina + una paio di cucchiai per l'uvetta
  • 190 gr di zucchero semolato
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 250 gr di ricotta
  • 3 uova
  • 110 gr di burro morbido
  • 2 mele
  • 50 gr di uvetta
  • la scorza grattugiata di due mandaranci (oppure di un'arancia)
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 2 cucchiaini colmi di lievito per dolci (oppure una bustina di lievito)
  • un pizzico di sale

Si comincia mettendo ad ammorbidire l'uvetta in acqua calda per una mezz'ora e accendendo il forno a 170°.
Lavorare il burro a pomata insieme allo zucchero semolato, poi aggiubgee le uova, una alla volta, la ricotta e la vaniglia.
Mescolare insieme la farina, il lievito e il sale e unirlo al composto di burro e uova lavorando sempre col cucchiaio di legno.
Aggiungere la scorza di mandarino grattugiata con la microplane e le uvette scolate dall'acqua, asciugate bene tra due fogli di carta da cucina e infarinate.
Versare questo composto in uno stampo imburrato e livellarne la superficie con una spatola.
Sbucciare le mele e farne fettine sottili, disponendole sulla torta. Spolverizzare con lo zucchero di canna e infornare.
Cuocere per 45-50 minuti e verificare la cottura con uno stecchino.
Far raffreddare, sformare e servire.

Il commento della copiona: non è la solita torta di mele, ma un dolce morbido e profumatissimo. Si potrebbe anche cuocere in una forma da plumcake. Molto buono!

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin