domenica 15 novembre 2009

Crostata alle carote


Dopo tanta creatività, un dolce copiato, trovato ne Le ricette del Gambero Rozzo, edizione 2008, dove viene descritto come specialità della Antica Osteria L'Agania di Arezzo.
Ci sono andata un paio di volte, in questo minuscolo ristorante, ma non ricordo il dolce... sarà che io il dolce non lo ordino quasi mai :-)

Servono:

  • una tazza da 250 ml di carote crude grattugiate (circa 400 gr in peso)
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr di olio di semi
  • 1 bustina di lievito
  • 1 limone
  • 500 gr di farina + qualche ulteriore cucchiaiata
  • 1 barattolo di marmellata a piacere

Ho acceso il forno a 180°.
Le carote le ho tritate finissime con la moulinette e le ho messe in una zuppierina, aggiungendo lo zucchero, l'olio, il succo di limone e il lievito.
Ho mescolato bene, poi ho iniziato ad aggiungere, sempre lavorando col cucchiaio di legno la farina.
L'impasto rimane fluido, come quello di una ciambella, per capirsi.
Ho unto una teglia rettangolare e ho versato l'impasto, tenendone da parte qualche cucchiaiata.
Sopra l'impasto ho distribuito la marmellata.
Ho aggiunto all'impasto rimasto qualche cucchiaiata di farina, in modo da renderlo simile ad una frolla molto morbida (il paragone adatto sarebbe quello del pongo o della plastilina... ma parlando di cibo magari a qualcuno non piace... però insomma... ci siamo capiti :-D ).
Ho grattugiato questo impasto da una grattugia a fori larghi, facendo cadere i bricioloni direttamente sulla marmellata, distribuendoli in modo uniforme.
Ho infornato per 50 minuti a 180°.

Il commento della copiona: non è una vera e proprio crostata, perchè l'impasto rimane alto e morbido, ma la presenza delle carote nell'impasto la rende gustosissima. Migliora a stare lì.

4 commenti:

Lauretta and Mary ha detto...

Mi sembra davvero invitante!!! Che voglia mi hai fatto venire!!!

dEleciouSly ha detto...

Ah, ma eccoti! Finalmente ti ho scovata! :D Ti 'seguo' anch'io! Mi piacciono molto questo genere di dolci e anche la "deviazione" sulle carote... e adoro, soprattutto, lo spirito del tuo blog! ;D

Un caro saluto...

Ele :)

Anna Podda Zoffoli ha detto...

grazie care, è un piacere avervi qui :-)

Maccaveggieblog ha detto...

Mi piacciono troppo le crostate! Buona questa versione con le carote:))

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin