domenica 20 giugno 2010

Cheesecake al lemon curd

L'ho fatto ieri in fretta e in ritardo (e infatti ce lo siamo mangiati che era ancora tiepidino...), perchè avevo promesso un dolce ad un'amica che ci aveva invitati a cena.
La ricetta viene da una vecchia rivista francese.

Servono:
  • 200 gr di biscotti (ho usato un misto di frollini e oro saiwa)
  • 380 gr di ricotta
  • 300 gr di formaggio fresco tipo philadelphia (ma va bene anche la robiola)
  • 300 gr di lemon curd
  • 100 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 90 gr di burro
  • 50 gr di farina di cocco
  • 2 lime

Accendere il forno a 180°.
Fondere il burro in un pentolino o nel microonde, frullare i biscotti fino a ridurli a farina, ungere una teglia (io ho usato uno stampo quadrato da 25x25 cm).
Tenere da parte due cucchiaiate di biscotti e mescolare il resto al burro fuso, poi stendere questo composto in modo uniforme sul fondo della teglia.
Cuocere in forno già caldo per 15 minuti, poi togliere la teglia dal forno e abbassare la temperatura a 140-150°.
In una zuppierina, amalgamare la ricotta e il philadelphia con 180 gr di lemon curd, lo zucchero, le uova, la scorza di un lime grattugiata con la microplane e il suo succo.
Imburrare i bordi della teglia e spolverizzarli con i biscotti tenuti da parte, poi versarvi dentro il composto di formaggio e infornare, lasciando cuocere per un'ora. Al termine, spegnere il forno, socchiudere lo sportello e lasciarvi la torta ancora mezz'ora.
Sfornare, lasciare intiepidire bene prima di rovesciare la torta sul piatto di portata.
Spalmare la superficie con il restante lemon curd e spolverizzare col cocco.
Decorare a piacere con le zeste e qualche fettina del rimanente lime o anche con scorze d'arancia.

Il commento della copiona: avendo mangiato tiepido invece che freddo il giudizio finale sul dolce è sospeso... a me è comunque piaciuto moltissimo, perchè fresco e agrumoso... i commensali hanno contestato la presenza del cocco... e vabbè! :-D

1 commento:

Federica ha detto...

io lo trovo una delizia!!!complimenti!!ciao!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin