domenica 29 marzo 2009

Torta di mele e cannella

(ricetta di Giuliana, dal sito www.coquinaria.it, con qualche variante mia) foto

Servono:

1 kg di mele renette sbucciate
150 gr di farina
100 gr di zucchero
1 uovo intero
mezzo bicchierino di rum
1 bustina di lievito
cannella
uvetta, un paio di manciate
fiocchetti di burro (opzionali)
pinoli (opzionali)
poco latte
altro zucchero per lo spolvero

Le mele si sbucciano e si affettano e si tengono da parte, intanto che si prepara la pastella, sbattendo l'uovo intero con lo zucchero, aggiungendo poi la farina, la cannella, il lievito e diluendo col rum.
Deve venire una pastella densa, ma non soda, quindi se necessario ammorbidirla con qualche cucchiaio di latte.
Incorporare le mele a fettine, i pinoli (se si usano) e l'uvetta e rovesciare il tutto in una teglia bassa, da crostata, imburrata e zuccherata.
Spolverizzare di zucchero semolato. infiocchettare di burro (ma non è indispensabile) e infornare a 170° per 40- 45 minuti.

Il commento della copiona: è un dolce delizioso, velocissimo, che può essere fatto con qualsiasi tipo di mela adatto alla cottura. Le uvette sono una mia aggiunta e trovo ci stiano benissimo. Anche il burro non è presente, nella ricetta originale, ma rende il dolce un po' più ricco. Io non sempre ce lo metto.
Infine la cannella e i pinoli: Giuliana chiede un pizzico della prima, io abbondo, perchè la cannella nei dolci di mele non è mai abbastanza. I pinoli li metto quando voglio trovare, alla svelta, il sapore dello strudel (e in questo caso, ci vuole il burro)

2 commenti:

susanna.f22 ha detto...

mi piace molto questa versione della torta di mele mi sa che la proverò.... complimenti per il tuo blog hai tante ricette interessanti, e mi piacerebbe tanto averti tra i partecipanti alla mia prima raccolta. se vuoi passa a trovarmi...
http://susannaf22betty15.giallozafferano.it/

Anna Podda Zoffoli ha detto...

grazie dell'invito susanna!
io non partecipo di solito a questo tipo di iniziative, ma se mi viene in mente una ricetta adattabile prometto di provarci :-*

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin