domenica 29 marzo 2009

Pane all'avena


foto

(questa è una mia ricetta!)








Servono:

280 gr di farina manitoba
180 gr di farina d'avena (se non si trova, si può frullare pari quantità di fiocchi d'avena fino a ridurli in farina)
1 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaino da the di malto d'orzo oppure di miele
un pizzico di sale
20 gr di burro morbido
300 gr di acqua tiepida
60 gr di fiocchi di patate istantanei (preparato per purè)

L'impasto si può fare come si crede: nell'impastatrice, a mano, col bimby, nella macchina del pane. Ognuno faccia come preferisce :-D
Una volta impastato tutto, si lascia lievitare per circa un'ora, poi si sgonfia e si mette in uno stampo da plumcake imburrato.
Si mette in forno spento per un'ora circa, o fino a quando sarà raddoppiato di volume, poi, senza aprire il forno, accendere a 180° e cuocere per circa 45 minuti (il tempo dipende dal singolo forno).

Il commento della copiona: usare 20 gr di lievito è considerato da anatema, tra i lievitatori casalinghi che fanno a gara a chi ne usa di meno per alzare più impasto :-D
Però se si ha bisogno di avere il pane in tavola in poco tempo va benissimo e a me non dà particolarmente fastidio... quindi, se volete abbassare la quantità di lievito, per provare questo pane fragrante e buonissimo, fate pure!

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin