lunedì 30 marzo 2009

Pannacotta senza panna


(non so da dove venga questa ricetta...)

Servono:

850 gr di latte fresco intero
500 gr di yogurt intero
70 gr di zucchero
12 gr di colla di pesce

Ammollare in acqua fredda la colla di pesce.
Scaldare il latte con lo zucchero, senza farlo bollire, poi sciogliervi dentro la colla di pesce ben strizzata dall'acqua di ammollo.
Far raffreddare e incorporare lo yogurt.
Versare in uno stampo da plumcake e tenere in frigo almeno 8 ore.
Al momento di servire, sformare su un piatto di portata e accompagnare con coulis di frutta (per esempio alla pesca, come ho fatto io) oppure con caramello.

Il commento della copiona: che senso ha una pannacotta senza panna? Ha senso: perchè la panna non sempre c'è, in frigo, mentre il latte quasi sempre e lo yogurt pure. Ha senso perchè è molto più leggera di una pannacotta fatta con la panna, pur avendo una consistenza assolutamente indistinguibile. Ha senso, infine, perchè in estate un dessert come questo può concludere bene un pranzo o una cena senza appesantire lo stomaco.
Io l'ho fatto il 26 agosto 2006 e il mio commento dell'epoca è stato: squisita!!!!

4 commenti:

Artemisia Comina ha detto...

questa è da provare. un saluto da artemisia

Anna Podda Zoffoli ha detto...

ciao artemisia! :-*

Raffaella ha detto...

Ciao, piacere di conoscerti, ma piacere per davvero!
Ho scoperto il tuo blog per caso, effettuando una ricerca strampalata come me su Google: "panna cotta senza panna"... beh... sapere di non essere l'unica a voler mettere in crisi i principi fondamentali di ogni singola ricetta mi è davvero di grande conforto!
Ho sbirciato un po' il tuo blog e devo dire che le tue ricette sono interessantissime, molto particolari e originali nella loro semplicità di esecuzione, e presentate senza pretese ma con molto calore, quello di casa che è bello sentire anche attraverso una semplice foto!
Complimenti davvero, da oggi passerò a trovarti di proposito, non più per puro caso! :p

ginger ha detto...

grazie raffaella e piacere mio! sono proprio contenta che tu abbia colto lo spirito del mio quaderno di ricette, perchè altro non è il mio blog... :-)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin