domenica 6 dicembre 2009

Roselline alle gocce di frutta


Sono in piena fase di svuotamento della dispensa, dalla quale emergono strani prodotti comprati in un momento di curiosità o noia durante i miei giri per l'Italia.
Oggi sono saltate fuori queste gocce di frutta all'albicocca: la scatola si intravede sullo sfondo della foto.
A leggere gli ingredienti, non c'è niente di particolarmente allarmante. All'aspetto, sono microscopici dadolini di gelatina di frutta e all'assaggio, una volta cotti sono proprio buoni!
Li ho usati modificando un poco la ricetta che c'era sulla confezione e cuocendoli negli stampini di silicone a forma di rosellina.

Ho usato:
  • 250 gr di ricotta
  • 1 vasetto di yogurt all'albicocca
  • 300 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 uovo
  • una tazzina da caffè di latte
  • una confezione di gocce di frutta all'albicocca

Ho lavorato tutti gli ingredienti piuttosto velocemente e brevemente, tipo muffin e li ho distribuito in 12 stampini.
Ho cotto per 35 minuti a 160° ventilato.
Una volta sformati e raffreddati, ho spolverizzato i dolcetti con lo zucchero a velo.

Il commento della copiona: l'impasto con la ricotta rimane piuttosto denso e rende queste roselline molto adatte per la prima colazione o il the del pomeriggio.

1 commento:

Federica ha detto...

ma queste me le segno subito! devono essere ottime! complimenti!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin