martedì 8 dicembre 2009

Caprese al limoncello


In un'operazione di rispolvero di vecchie ricette collaudate e mai dimenticate, ho preparato questa deliziosa torta sulla cui origine non ci sono ricordi certi.
Visto il tipo di esecuzione, potrebbe venire dal vecchio forum del bimby, oppure potrebbe essere un mio adattamento ad una ricetta trovata da qualche parte.
In ogni caso, è buonerrima e molto veloce a farsi, anche senza bimby: sarà sufficiente avere un frullatore potente per ridurre le mandorle a farina, poi eseguire la ricetta a mano o nel robot o come vi pare :-D


Servono:
  • 250 gr di mandorle
  • 5 uova
  • 220 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 40 gr di farina o fecola
  • 100 gr di limoncello
  • la buccia di un limone
  • mezza bustina di lievito
  • zucchero a velo


Tritare le mandorle 20 sec. vel. 8 e mettere da parte.
Mettere nel boccale lo zucchero e la scorza di limone: 1 minuto vel. 7.
Aggiungere le uova e montare 3 min. vel. 5.
Unire tuti gli altri ingredienti: 1 min vel. 6.
Mettere in una teglia imburrata da 26 cm. e cuocere a 150-160° per 30-40 minuti.
Quando è fredda spolverizzare di zucchero a velo.

Il commento della copiona: meglio fatta il giorno prima e lasciata maturare almeno 24 ore, prima di servirla.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin