lunedì 7 dicembre 2009

Lasagne vegetariane di pane carasau e spinaci


Queste le faccio da un sacco di tempo e piuttosto frequentemente (nel mio caso, significa una volta ogni tre o quattro anni :-D), perchè sono molto buone e veloci.
Le preparai la prima volta per una cena con mia cognata, che è vegetariana e piacquero molto anche ai carnivori.
Credo che la ricetta venisse dal vecchio forum del bimby (ancora!) ma questa è la versione realizzata senza l'infernale aggeggino :-D
Quella per il bimby dovrebbe essere ancora pubblicata da qualche parte nel web...

Servono:
  • 1 confezione di pane carasau
  • 1 lt di brodo vegetale (va bene anche fatto col dado)
  • 500 gr di spinaci puliti
  • 40 gr. di burro
per la besciamella:
  • 1 lt di latte
  • 50 gr burro
  • 30 gr. farina
  • 50 gr parmigiano grattugiato
  • sale
  • noce moscata (facoltativa)
per la salsa:
  • 2 barattoli di pomodori a cubetti
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • mezzo gambo di sedano
  • 40 gr olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Cuocere gli spinaci a vapore per 3 minuti in pentola a pressione (o cuoceteli come siete soliti fare: io trovo che con questo metodo rimangano saporiti e non si imbevano di acqua), scolarli bene e tritarli grossolanamente.
Sciogliere in un tegame 40 gr di burro e insaporirvi gli spinaci con un po' di sale, per qualche minuto.
Nel frattempo, preparare un sughetto di pomodoro, soffriggendo in un altro tegamino la cipolla, il sedano e l'aglio tritati. Aggiungere il pomodoro, salare e cuocere per una quindicina di minuti.
Preparare la besciamella, come d'abitudine (la sapete fare, vero?... non c'è bisogno che ve lo dica io...) e alla fine incorporarvi il parmigiano grattugiato.
Scaldare il brodo e metterlo in una pirofila bassa e larga: servirà per ammorbidire il pane.
Adesso assemblare il tutto: in una pirofila rettangolare stendere qualche cucchiata di sugo di pomodoro, passare il pane carasau velocemente nel brodo e fare un primo strato, coprire con spinaci, poi besciamella, poi sugo di pomodoro e un altro strato di pane ammorbidito nel brodo. Continuare fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminare con il sugo di pomodoro e qualche fiocchetto di burro. Mettere in forno a 180° per 30 minuti, poi sotto il grill per 10 minuti.

Il commento della copiona: quelle di ieri sera sono rimaste particolarmente morbide. Mi sono ricordata oggi, mangiando il minuscolo rettangolo che era avanzato, che le altre volte le avevo sempre cotte in anticipo e poi riscaldate in forno al momento di servirle. In questo modo, si assestano. Sono buonissime!

1 commento:

Masterchef ha detto...

fantastiche queste lasagne!!!!

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin