venerdì 1 gennaio 2010

Galette des rois


E' la torta tradizionalmente servita all'Epifania, ma io l'ho sempre preparata, anche in altre versioni, per Capodanno.
Dentro il ripieno, dovrebbe essere nascosto un oggettino, per esempio un minuscolo ninnolo di ceramica o un fagiolo o un soldino ben avvolto in carta stagnola... chi lo trova, avrà fortuna tutto l'anno :-)
Io stavolta non ce l'ho messo, augurandomi che la fortuna sia equamente distribuita nell'anno nuovo tra tutti quelli che lo hanno assaggiato subito dopo la mezzanotte del 1° gennaio :-)
La ricetta viene dal piccolo libro "500 torte dolci e salate" di Rebecca Baugniet, che mi hanno regalato un po' di tempo fa, con qualche modifica.

Servono:
  • 2 rotoli di pasta sfoglia, possibilmente di solo burro
  • 120 gr di burro morbidissimo
  • 60 gr di zucchero
  • 120 gr di mandorle tritate a farina
  • un cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 cucchiaio di rhum bianco
  • una crema pasticcera fatta con 250 gr di latte, 1 uovo intero, 25 gr di farina, 50 gr di zucchero e un cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 1 uovo

Preparare la crema e lasciarla raffreddare.
Aprire i rotoli di pasta sfoglia e, con l'aiuto di una teglia da crostate del diam. di 28 cm, ricavarne due dischi identici, ritagliando il bordo con un coltellino molto affilato.
Incidere leggermente uno dei due dischi con un coltellino, in modo da realizzare una decorazione a spicchi.
Disporre il disco non decorato sulla teglia rivestita di carta forno.
Preparare il ripieno, mescolando il burro, lo zucchero, le mandorle, la vaniglia e il rum.
Incorporarvi la crema ormai raffreddata e amalgamare bene fino ad ottenere un composto liscio e uniforme.
Stendere il ripieno sul disco di pasta, lasciando liberi circa due cm di bordo: bagnare questo bordo con l'uovo leggermente sbattuto e poi ricoprire con il disco decorato, premendo affinchè aderisca a quello inferiore.
Spennellare con l'uovo e mettere in frigo per un'ora.
Accendere il forno a 190° e quando sarà a temperatura, infornare il dolce e lasciarlo il tempo necessario perchè si gonfi e diventi bello dorato, circa 25-30 minuti a seconda del forno.
Sformare su una gratella e far raffreddare.

Il commento della copiona: un bel modo per iniziare il nuovo anno!

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin