martedì 5 gennaio 2010

Spaghetti alla chitarra con gamberi e pesto di prezzemolo


Il pesto di prezzemolo è quello che usato ieri per il pollo: siccome ne era avanzato, l'ho usato stasera per questa pasta veloce e tutto sommato leggera, che la famiglia ha gradito moltissimo.
Ce n'è ancora un po'... presto vi faccio vedere dove vanno a finire le ultime cucchiaiate.

Servono:
  • 500 gr di spaghetti alla chitarra freschi (li ho comprati già pronti)
  • 400 gr di code di gambero, da sgusciare
  • due spicchi d'aglio
  • prezzemolo tritato
  • poco olio extravergine d'oliva
  • pesto di prezzemolo e mandorle

Ho messo a bollire l'acqua per la pasta e intanto ho sgusciato i gamberi e li ho privati del budellino nero.
In un grande tegame, ho fatto soffriggere in pochissimo olio gli spicchi d'aglio e un po' di prezzemolo tritato.
Appena l'acqua è andata a bollore ho buttato la pasta e, contemporaneamente, ho unito al soffritto di aglio e prezzemolo i gamberi.
Bisogna lavorare in modo che la pasta sia pronta per essere spadellata appena i gamberi sono rosa: un figlio che rimesta i gamberi con il mestolo nella mano sinistra e con la destra invia sms a raffica può fare la differenza ;-)
Scolare la pasta, conservando un po' dell'acqua di cottura e buttarla nel tegame coi gamberi.
Aggiungere due cucchiaiate abbondanti di pesto e un poco dell'acqua di cottura e spadellare bene.
Servire subito.

Il commento della copiona: sono buonissimi! Sono davvero contenta di me medesima :-D

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin