mercoledì 8 luglio 2009

Rotolo freddo di tacchino


(ho mangiato una cosa simile qualche anno fa, ad una cena in piedi e mi era piaciuto così tanto che ho cercato qualcosa che gli assomigliasse. E' venuta fuori questa ricetta, che si trova in parecchi blog e siti col nome di Rotolo del gourmet e, pur non essendo quello dei miei ricordi, è gradevole e - per usare una parola che le redattrici dei giornali di cucina adorano :-D - molto scenografica... e per fortuna che non dicono coreografica ;-D )

Servono:

300 gr di petto di tacchino lessato
100 gr di prosciutto cotto in una fetta sola
200 gr di cream cheese (il Philadelphia, tanto per capirci...)
marsala
pasta d'acciuga
fette di prosciutto crudo
burro
pepe

Lessare il tacchino, farlo raffreddare, tagliarlo a pezzi grossolani e insaporirlo in padella con una noce di burro e due dita di bichiere di marsala.
Farlo raffreddare e tritarlo nel mixer (io ho usato il bimby, per fare alla svelta) insieme al prosciutto cotto, all'eventuale sughetto che fosse rimasto nella padella, un paio di cucchiaini di pasta d'acciuga e il cream cheese.
Aggiustare col pepe ed eventualmente col sale, ma suggerisco una mano leggerissima, con quest'ultimo, perchè il ripieno è già saporito e lo diventerà ulteriormente dopo che sarà stato avvolto nel prosciutto.
Stendere sul piano di lavoro un foglio di alluminio, stendervi sopra le fette di prosicutto lggermente sovrapposte, per formare un rettangolo.
Sul prosciutto, spalmare il ripieno preparato, arrotolare con delicatezza fino a formare un rotolo, chiuderlo bene con l'alluminio e far riposare in frigo almeno una notte.
Servire a fette, decorando a piacere.

Il commento della copiona: per una cena estiva, gradevole e molto saporito.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin