martedì 7 luglio 2009

Pollo messicano al cacao per la slowcooker (finto mole poblano)


(il mole poblano è una salsa messicana, quasi il simbolo della cucina di questo paese e prevalentemente usato per accompagnare il tacchino. E' a base di cacao, peperoncini piccanti di vari tipi, semi macinati. Questa è una versione semplificata ma molto gradevole. E' una ricetta per la slowcooker, proveniente da una delle mie ML, ma si può riprodurre anche sul fornello o persino in forno, usando magari un tegame di coccio e un fuoco bassissimo.)

Servono:

2 petti di pollo interi, tagliati a bocconcini
2 cucchiaini colmi di cacao amaro in polvere
1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di peperoncino piccante o - se vi piace il gusto un po' affumicato - di pimento
1 cucchiaino di coriandolo in polvere
il succo di due piccoli limoni
500 gr di polpa di pomodoro (io ho usato un barattolo di polpa, perchè non avevo il pomodoro fresco)
1 cipolla media tritata
1 cucchiaino di miele

per servire: riso allo yogurt e erbe


Mescolare tutti gli ingredienti, tranne il pollo in una ciotola.
Mettere il pollo nella slowcooker, versarvi sopra la salsa preparata e mescolare accuratamente.
Cuocere per 1.30 ore su high e per 1.30 ore su slow.
Io l'ho preparata il giorno prima di servirla e per riscaldarla l'ho messa in un tegame, facendo ben restringere il sughetto, poi ho servito col riso allo yogurt e erbe.

Il commento della copiona: non fatevi spaventare dalla presenza del cacao in un piatto salato, qui è utilizzato come una spezia. E' un piatto robusto ma molto gustoso.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin