domenica 6 marzo 2011

Torta di ricotta e albicocche

Mi sono accorta di avere in casa una quantità spropositata di albicocche secche, di quelle morbide, che mi piacciono in modo indicibile.
Quindi mi sono messa alla ricerca di piattini per usarle in modo diverso dal semplice consumarle come se fossero pasticcini.
Questa, con qualche piccola variante, viene dalla Cucina del Corriere della Sera.

Servono:

  • 250 gr di farina
  • 250 + 50 gr di ricotta
  • 200 + 30 gr di zucchero
  • 200 gr di albicocche secche
  • 50 gr di burro fuso e lasciato raffreddare
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 4 cucchiai di latte
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Far rinvenire le albicocche in poca acqua tiepida.
Accendere il forno a 170°.
Nel frattempo, lavorare 250 gr di ricotta con 200 gr di zucchero e il latte, aggiungere il burro, la scorza di limone, la vaniglia e le uova, una alla volta e amalgamare bene.
Setacciare la farina con il lievito e il sale, unire al composto di ricotta e uova e mescolare brevemente col cucchiaio di legno, quel tanto che basta per amalgamare il tutto.
Rovesciare il composto in una teglia antiaderente ben unta (io ne ho usata una quadrata da 22x22 cm), distribuirvi sopra la ricotta restante e le albicocche scolate dall'acqua, asciugate velocemente con carta da cucina e stagliuzzate.
Spolverizzare con il rimanente zucchero e infornare per 40-45 minuti (regolarsi col proprio forno).
Sfornare, far raffreddare e rovesciare sul piatto di portata.

Il commento della copiona: umida e molto gradevole.

3 commenti:

Mary ha detto...

Buona io adoro i dolci con la ricotta.

simoff ha detto...

e io...le albicocche...( e pensare che da bambina le detestavo!..)ottima ricetta!grazie

Marco ha detto...

Ciao, colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio primo contest di ricette di primi piatti dal titolo "SAPORI E COLORI DEL MEDITERRANEO"(http://primopiattoquasifatto.blogspot.com/2011/03/sapori-e-colori-del-mediterraneoil-mio.html)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin