sabato 9 ottobre 2010

Aumônières alla ricotta e marmellata di pere

Oggi si festeggiavano due compleanni, in casa mia: quello di mio marito e quello del mio gatto.
Quest'ultimo, come regalo, ha ricevuto l'ordine dal veterinario di mettersi a dieta, perchè 7,300 kg di gioia pelosa sono un po' tanti.
Per Giorgio, invece, avrei voluto fare una piccola festa in famiglia... ma alla fine, tutti sono stati presi dai propri impegni e ci siamo ritrovati io e lui da soli.
Come dolce - visto che sono stata piena di cose da fare tutto il giorno - ho improvvisato questi saccottini, utilizzando delle crêpes che avevo in freezer e che ho fatto scongelare.

Ho usato:
Ho ammorbidito la ricotta con uan forchetta e ho incorporato 4 cucchiaiate colme di marmellata.
Ho deposto una cucchiaiata di questo composto al centro di ciascuna crêpe richiudendola poi come un sacchettino. Per tenerla chiusa, visto che non ero attrezzata, ho utilizzato degli stecchini, ma è meglio usare della rafia o un nastrino idoneo al contatto col cibo.
Ho sistemato i fagottini su un piatto e ho spolverizzato di zucchero a velo.

Il commento della copiona: sono buonissime e veramente veloci da fare. Adesso vanno provate in versione salata :-)

3 commenti:

Rosmik ha detto...

uuuuuuu da leccarsi i baffi!!!! e poi son così veloci!!

Golosina ha detto...

Un dolce impovvisato..ma sicuarmente molto buono!!Auguri a tt anche se in ritardo!

Anna Podda Zoffoli ha detto...

grazie per gli auguri! e il dolce è piaciuto moltissimo, anche ai figli vagabondi che si sono spazzolati gli avanzi al loro ritorno.... davvero una scoperta :-)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin