domenica 3 ottobre 2010

Uova in aspic al prosciutto

Io adoro i piatti in gelatina... fanno così buffet da ricevimento anni '60, un po' pretenziosi e decorativi come vogliono essere. Ho visto una cosa del genere nel menu di un bistrot in Francia, quest'estate e ho provato a rifarli a memoria, cambiando un po' gli ingredienti.
Un risultato molto fresco, più adatto all'estate che all'autunno incipiente, ma perfetto per una cena leggera.

Ho usato:
  • 4 uova extralarge
  • prosciutto crudo
  • mezzo litro di brodo di pollo
  • 5 fogli di colla di pesce
  • aceto bianco

Si comincia col preparare la gelatina: si potrebbe usare anche quella pronta, tipo la Ideal, ma secondo me sa troppo di dado ed è troppo scura, quindi meglio farsela da sé.
Si mettono a bagno in acqua fredda i fogli di gelatina, lasciandoveli per 10 minuti. Nel frattempo si fa scaldare il brodo, ma senza farlo bollire. Si strizza la gelatina e si incorpora al brodo, mescolando bene. Lasciar intiepidire.
La parte più complicata è cuocere le uova in camicia: se non lo fate abitualmente, mettete in conto due o tre uova che non verrano molto bene (almeno, a me è successo così :-D ).
Mettere al fuoco una pentola con acqua bollente e un po' di aceto bianco. Appena l'acqua comincia a fremere, rompere un uovo in un piattino o in un bicchiere e versarlo di colpo nell'acqua, cercando di raccogliere l'albume intorno al tuorlo con un cucchiaio. Lasciar cuocere per 4 minuti, poi scolare con una paletta per fritti e tenere da parte. Ripetere l'operazione con le restanti tre uova.
Si prendono quattro stampini (i miei erano scannellati di pyrex) e si foderano internamente col prosciutto crudo. Al centro di di ciascuno disporre un uovo in camicia, poi riempire lo stampo con la gelatina intiepidita.
Mettere in frigo per qualche ora, in modo che la gelatina si rassodi bene.
Al momento di andare in tavola, incrociare le dita e rovesciare gli stampini sul piatto di portata.
Circondare di insalata e servire.

Il commento della copiona: si potrebbero aggiungere verdurine, alla gelatina, per dare un po' di colore, ma a noi è piaciuto molto così, semplice semplice :-)

2 commenti:

Mirtilla ha detto...

ma che bello questo scrigno che racchiude l'uovo!!

Anna Podda Zoffoli ha detto...

grazie mirtilla, anche molto buono! :-)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin