lunedì 2 agosto 2010

Riso basmati al limone e basilico

Mi hanno regalato dei magnifici limoni di Salerno, così buoni e dolci che un paio me li sono mangiati a morsi, senza neppure sbucciarli.
Questa ricetta, un po' modificata, viene dalla Cucina del Corriere della Sera ed è davvero buonissima.

Servono:

  • 250 gr di riso basmati
  • 2 limoni, dolci e succosi
  • una noce di burro
  • 1 cipolla
  • sale e pepe nero di mulinello
  • 600 ml di brodo di pollo caldo (o anche vegetale oppure anche acqua)
  • basilico fresco

Affettare la cipolla sottilmente e metterla in una casseruola con il burro e qualche cucchiaio di acqua. Farla appassire dolcemente, senza farle prendere colore.
Nel frattempo togliere la scorza ad uno dei limoni, pelarne gli spicchi al vivo ed eliminare i semi e tagliarli a pezzetti. L'altro limone, affettato sottilmente, servirà per decorare il piatto.
Mettere il riso in un colino di rete e lavarlo bene, muovendo con le mani.
Appena la cipolla sarà appassita, versarvi il riso, farlo insaporire per un paio di minuti, poi bagnarlo col brodo caldo e cuocere per cinque minuti. Aggiungere i pezzetti di limone pelati al vivo e portare a cottura come un normale risotto, tenendolo però leggermente al dente e togliendolo dal fuoco quando il liquido si sarà assorbito. Aggiustare di sale.
Nel frattempo spezzettare abbondanti foglie di basilico in una terrina, rovesciarvi sopra il riso e mescolare bene. Pepare a gusto.
Far raffreddare e lasciare riposare in frigo per qualche ora prima di servire.

Il commento della copiona: delicatissimo e rinfrescante. Il limone con il riso è una combinazione deliziosa.

2 commenti:

terry ha detto...

Bella quella la rivista...mi sta piacendo molto!!!
ottima ricettina, quando ci son ingredienti di qualità, come i tuoi limoni... basta poco per un piatto gustoso!:)

Anna Podda Zoffoli ha detto...

la rivista piace molto anche a me, è l'unica che compro :-)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin