lunedì 22 aprile 2013

Gamberi al forno con burro e limone (un quarto d'ora e sono pronti)

Questa ricetta mi è apparsa su Pinterest e mi è piaciuta subito perché la combinazione crostacei + burro + agrumi la trovo assolutamente irresistibile.
Oltretutto ci vuole veramente un attimo a farli e infatti ce li siamo mangiati sabato a pranzo, il pasto della settimana meno strutturato perché arriviamo sempre lunghi con i giri del mattino e di solito non si cucina.

Ho usato: 
Gamberi burro e limone


  • 1 kg di code di gambero (ho usato quelle surgelate e non le ho messe in forno così, senza scongelarle prima e con il guscio)
  • circa 120 grammi di burro
  • 3 limoni
  • foglioline di aneto secche (ma si può usare qualsiasi altro aroma che piaccia, anche una miscela di spezie tipo curry o garam masala)
  • sale e pepe


Accendere il forno a 200°.
Affettare i limoni piuttosto sottilmente.
Foderare di alluminio una teglia da forno e mettervi il burro a pezzetti, poi infornare in modo che si sciolga.
Quando sarà fuso, rivestirlo con le fettine di limoni, sopra le quali verranno distribuiti i gamberi. Spolverizzare con l'aneto o con la spezia prescelta e pepare (niente sale, per adesso!) e infornare per circa 15 minuti o fino a quando i gamberi saranno cotti ma non asciutti.
Salare e servire.

Il commento della copiona: questi li rifaccio di sicuro!

1 commento:

SaraH ha detto...

Fatti stasera, ci sono piaciutissimi. Divertenti, leggeri e modificabili alla bisogna.
Wincono :)

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin