domenica 19 settembre 2010

Crema ghiacciata di fagioli coco all'olio di vaniglia

L'olio di vaniglia è utilizzato per profumare questa ricetta, che ho trovato su una rivista francese, ma che ho poi completamente modificato negli ingredienti e nella preparazione. Alla fine, è rimasta solo l'idea dell'olio alla vaniglia usato per profumare la crema.

Ho usato:

  • circa 400 gr di fagioli coco lessati (si possono usare anche dei cannellini)
  • un paio di mestoli di acqua di cottura dei fagioli
  • 1 carotina
  • 1 costa di sedano
  • 1 piccola cipolla
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • olio alla vaniglia

E' essenziale che i fagioli vengano lessati in pentola, partendo dal prodotto secco o fresco, perchè serve l'acqua di cottura e decisamente quella dei fagioli in scatola non è raccomandabile.
Ho tritato gli odori insieme agli aghi di rosmarino e li ho fatti soffriggere in qualche cucchiata di olio extravergine di oliva.
Ho unito i fagioli con l'acqua di cottura e ho lasciato insaporire a fuoco moderato e a pentola coperta per una quindicina di minuti. Aggiustare di sale e pepe.
Ho fatto raffreddare e poi frullato tutto col minipimer e ho tenuto in frigo fino al momento di andare in tavola.
Ho suddiviso in piccoli contenitori, versando su ognuno di essi qualche goccia di olio alla vaniglia, dopo aver agitato bene il barattolo, in modo che i semini si distribuiscano uniformemente e e ho decorato con i pezzettini di baccello usato per l'infusione.

Il commento della copiona: è sorprendente il profumo dell'olio alla vaniglia e il matrimonio con questa semplice crema di fagioli è azzecatissimo. Molto buono come antipasto leggero.
Trucchetto: i pezzetti di baccello usato per la decorazione possono essere lavati, asciugati benissimo e poi rimessi nell'olio perchè liberino ancora tutto il loro profumo.

Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin