domenica 20 ottobre 2013

Dolce pralinato di mele e noci (torna l'autunno e rimetto la parananza)

L'ultima ricetta che ho pubblicato risale a maggio, mese che prelude alla nullafacenza culinaria estiva, almeno per me. Col caldo, l'unica cosa che mi va di fare è strafocarmi di anguria dolce e succosa che, come tutti sanno, non va cucinata.
Adesso, invece, potrebbe essere che ricomincio a cucinare in modo quasi regolare.
Intanto, vi suggerisco di munirvi degli ingredienti sottolencati e preparare questo dolce spettacolare, perfetto a colazione o per il tè.
L'ho copiato da questo blog.

Servono:
Dolce pralinato di mele e noci


250 gr di panna acida o di yogurt denso, tipo quello greco intero
200 gr di zucchero di canna
200 gr di farina
2 uova
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 bustina di lievito in polvere
1 pizzico di sale
2 mele (io ho usato le royal gala)
200 gr di gherigli di noce

Per il pralinato:
55 gr di burro
50 gr di zucchero di canna

Accendere il forno a 180° e ungere uno stampo da plumcake antiaderente.
Sbucciare le mele, tagliarle a pezzettini.
Rompere grossolanamente i gherigli (senza sbriciolarli, si devono sentire e vedere bene!)
Con le fruste elettriche, lavorare insieme la panna, lo zucchero, la vaniglia e le uova per un paio di minuti, poi aggiungere la farina, il sale e il lievito.
Incorporare le mele e metà dei gherigli, poi rovesciare il composto nello stampo da plumcake.
Cospargere con le noci rimanenti e infornare. Nel mio forno, ventilato, ci sono voluti 45 minuti a 160°, ma ognuno si regoli col proprio, come sempre, facendo la prova stecchino.
Quando il dolce sarà cotto, sfornarlo e farlo raffreddare completamente.
Preparare poi il pralinato, mettendo in un pentolino il burro e lo zucchero e, sempre mescolando, farlo addensare. Distribuirlo sul dolce e far raffreddare completamente.

Il commento della copiona: una delizia autunnale! Dopo averlo assaggiato, penso che ci starebbe molto bene anche della cannella, dentro l'impasto.


Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin