martedì 10 dicembre 2013

Torta (senza farina) di mandorle e ricotta al profumo di limone

Quando su Pinterest ho visto questa torta, ho iniziato a immaginarne il sapore e ho dovuto farla immediatamente. L'unico problema è riuscire a farla riposare per almeno un giorno, dopo averla sfornata, affinché i sapori maturino. Leggermente modificata rispetto all'originale: ho calato la quantità di zucchero e ho usato uno stampo a cerchio apribile da 23, quindi il dolce è venuto leggermente più basso.

Ho usato:
Torta di mandorle e ricotta


  • 120 gr di burro morbido
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 1 baccello di vaniglia
  • la scorza grattugiata di tre limoni
  • 4 uova
  • 240 gr di farina di mandorle
  • 300 gr di ricotta
  • mandorle a lamelle
  • zucchero a velo


Accendere il forno a 160° ventilato o 180° statico.
Montare il burro con 100 gr di zucchero semolato, i semi del baccello di vaniglia e la scorza dei limoni.
Unire uno alla volta i tuorli delle uova, poi la farina di mandorle continuando a sbattere.
Infine, incorporare la ricotta.
Montare a mezza neve gli albumi, aggiungere lo zucchero semolato rimanente e continuare a montare fino ad ottenere una massa lucida e bella gonfia.
Incorporarne una parte al composto di mandorle e ricotta e quando sarà ben amalgamato unire gli albumi restanti.
Versare in uno stampo ben imburrato, livellare con una spatola poi  battere lo stampo sul tavolo in modo che il composto si assesti.
Ricoprire con le mandorle a lamelle e infornare: nel mio forno ci sono voluti 45 minuti. In ogni caso, basta saggiare la superficie con un dito: si deve sentire il dolce rassodato.
Sfornare e far raffreddare nello stampo.
Sformare, spolverizzare di zucchero a velo e assaggiare dopo almeno 24 ore di riposo.

Piacerà a chi: a chi ama la pastiera napoletana, per esempio, che ricorda vagamente.

Il commento della copiona: da provare anche con scorza di arancio o mandarino al posto del limone. E' un dolce magnifico!

4 commenti:

maddalena ha detto...

mi manca solo la ricotta!!!

Erica Di Paolo ha detto...

Goduriosa da leccarsi mano, baffi e..... piatto! O_O

Marilena Baffon ha detto...

Domani la preparo. Grazie

Marilena Baffon ha detto...

Domani la preparo. Grazie

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin