martedì 19 marzo 2013

Budino al cioccolato col bimby o senza (il diavolo alle quattro)

Chissà perché questo budino mi fa venire in mente un film vecchissimo che vidi, quando ero bambina, al cinema parrocchiale. Forse perché l'abbiamo assaggiato a merenda?
In ogni caso... qua il cioccolato non piace per niente, ma questo budino, ammorbidito da una dose di panna montata, ha accontentato i gusti di tutti.
E' una vecchia ricetta che - se non ricordo male - viene dal vecchio forum della Contempora e che ho fatto parecchie volte, in passato. Stavolta l'ho modificata, sostituendo parte del latte vaccino con latte di mandorle e ho messo zucchero di canna, invece di quello bianco.
Come al solito - e senza che lo ricordi ogni volta - il budino di può fare anche nel pentolino normale.

Budino al cioccolato
Ho usato:

  • 750 gr di latte vaccino
  • 250 gr di latte di mandorle
  • 110 gr di farina
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 80 gr di cacao amaro
  • 80 gr di burro
  • 2 cucchiaini di essenza di vaniglia
  • poco liquore per lo stampo


Mettere tutti gli ingredienti, tranne il liquore, nel boccale del bimby e cuocere 12 min. 80° vel. 3.
Nel frattempo bagnare lo stampo col liquore, girandolo bene per bagnare anche le pareti.
Quando la crema sarà cotta, versarla  nello stampo e lasciarla raffreddare, poi tenere in frigo per almeno tre ore: il giorno dopo è migliore.
Servire con panna montata.

Il commento della copiona: buono buono!


Nessun commento:

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin